Collezione Attilio Cappai

FilmRestauriDepositoDatabase

Attilio Cappai, nato nel 1900 in provincia di Cagliari ma sin da giovane attivo nell'esercizio cinematografico nel Trevigiano con base a Conegliano, è stato uno dei maggiori collezionisti italiani. Dopo la sua morte, avvenuta nel 1980, la sua preziosa collezione – un migliaio di lungometraggi di ogni epoca e nazionalità, tra cui film in copie uniche altrimenti introvabili – è rimasta invisibile per tre decenni. Nel gennaio 2013 un terzo di questo tesoro (circa 300 lungometraggi, tutti a 35mm comprendenti anche alcuni nitrati d’epoca, e altrettanti trailer, più 82 documentari, tutti corredati di manifesti e materiale pubblicitario), grazie alla figlia Dolores Cappai che li aveva custoditi con amore e rispetto della passione paterna, è stata depositato press l'Archivio Cinema del Friuli Venezia Giulia.

Comunicato stampa

Elenco lungometraggi
Elenco documentari

Dattiloscritto di Ciro Giorgini su Attilio Cappai
(courtesy Sergio M. Germani)

 

 

 
Archivio Cinema