La fototeca

L’archivio fotografico della Cineteca è composto di 60.000 immagini di soggetto cinematografico o relative al mondo dello  spettacolo in generale. Si tratta di stampe di vario formato, in bianco e nero e a colori, aventi come soggetto attori e attrici del cinema americano e europeo e della  televisione; negativi in bianco e nero e a colori; foto di scena e di set; immagini pubblicitarie; telefoto e diapositive  a colori di grande formato.
Più di un migliaio sono le cartoline aventi con ritratti di attori e attrici o riproducenti scene riferibili principalmente a film tedeschi, americani e italiani dagli anni ’20 agli anni ’60.
La Cineteca del Friuli e la George Eastman House di Rochester stanno preservando e digitalizzando i fotogrammi del fondo Josef Joye di Davide Turconi: 9600 sono i fotogrammi in nitrato, prevalentemente a colori (viraggi, imbibizioni, pochoir e colorazioni manuali) conservati a Gemona; circa 14.000 depositati a Rochester da Paolo Cherchi Usai. Il progetto di digitalizzazione si concluderà con la pubblicazione congiunta GEH/CDF di un DVD-Rom con il database di tutti i film e le riproduzioni di tutti i fotogrammi.
Segnaliamo inoltre i materiali fotografici appartenenti ai fondi Alexander Walker, Mario Quargnolo, Carlo Montanaro, Gianni Da Campo, Lorenzo Codelli e la collezione su Ernest Hemingway e Addio alle armi che è curata da Carlo Gaberscek e che è stata essenziale per le ricerche svolte sull’argomento dalla Cineteca.

I ricercatori sono ammessi alla fototeca su appuntamento e solo per serie motivazioni (libri, saggi, tesi ecc.). I materiali finora catalogati sono consultabili QUI.

Fotografie di personalità: elenco

Catalogo on line

 

 
Archivio Cinema