Cinema Sociale: i film di maggio 2022



MASCHERINA FFP2
In base al decreto legge 221 del 25.12.2021, n. 221, per accedere al cinema è obbligatorio indossare la mascherina FFP2.



PDF del programma completo di maggio



SABATO 21 MAGGIO: 16.00
DOMENICA 22 MAGGIO: 15.30

SABATO 28 MAGGIO: 16.30
DOMENICA 29 MAGGIO: 15.30


Classificazione MiC: T - Film adatto a tutti
HOPPER E IL TEMPIO PERDUTO (Hopper et le Hamster des Ténèbres) di Ben Stassen, Benjamin Mousquet. Animazione, 91 min. BE/FR 2022. [Sony Pictures Italia, 21.04.22]

Hopper è il giovane e coraggioso protagonista di questa storia, il cui più grande desiderio è quello di essere accettato da tutti e diventare un grande avventuriero al pari del suo padre adottivo, il re Peter.
Quando suo zio Lapin, il “cattivo” del Regno, scappa di prigione e minaccia di rovesciare il Re, Hopper mette da parte ogni esitazione e decide di imbarcarsi in un’epica corsa contro il tempo insieme ad Abe la tartaruga, suo sarcastico aiutante e amico, e Meg, una spericolata puzzola esperta di arti marziali, per fermare le ambizioni dello zio e scoprire così la sua vera natura di lepre un po’ “speciale”. Hopper e il Tempio perduto racconta un viaggio ricco di emozioni e avventure, ma anche una storia di crescita e amicizia per tutta la famiglia. (warnerbros.it)



SABATO 21 MAGGIO: 18.00
DOMENICA 22 MAGGIO: 21.00
LUNEDÌ 23 MAGGIO: 21.00
MARTEDÌ 24 MAGGIO: 21.00
MERCOLEDÌ 25 MAGGIO: 18.30

GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY (The United States vs. Billie Holiday) di Lee Daniels. Con Andra Day, Evan Ross, Da’Vine Joy Randolph. Biografico, 130 min. USA 2021. [Bim, 05.05.22]
Un biopic anticonvenzionale, sentito e struggente. Una protagonista, Andra Day, semplicemente perfetta a reinterpretare – in modo credibile e personale – il volto, lo sguardo segnato dal dolore e perfino la voce dell’inarrivabile cantante jazz Billie Holiday. I costumi sono firmati Prada, che ha reiventato gli outfit della diva odiata dal Governo americano e dall’FBI. (Amica.it)



 

 


SABATO 21 MAGGIO: 21.00
DOMENICA 22 MAGGIO: 18.00


Classificazione MiC: T - Film adatto a tutti

IO E LULÙ di Channing Tatum e Reid Carolin, con Channing Tatum, Jane Adams, Kevin Nash. US 2022. 90 min.
Le apparenze ingannano. Il manifesto mostra un uomo con un cane sulle spalle, in posa da pastore con la pecorella. Sbagliato, sono due ex rangers. L’uomo è Briggs, che vorrebbe tornare in missione, fanno ostacolo certe lesioni cerebrali – al momento aiuta in mensa, porta fuori la spazzatura, spacca la legna e ha per suoneria del telefono “La cavalcata delle Valchirie”. Il pastore belga Lulù ha fatto otto missioni in sette anni: sta in gabbia con la museruola, non fa avvicinare nessuno, vogliono portarla al funerale del ranger – molto amico di Briggs – che l’ha addestrata e ha combattuto con lei. “Tranquilli, il cane non muore”, garantisce il regista e attore Channing Tatum, che con il film rende omaggio a un suo cane molto amato. On the road succedono tante cose, meno prevedibili di quel che lo spettatore attende dai servizi tv e dalle notizie di agenzia che danno a Lulù della “cagnolina”. I nostri finiscono in una piantagione di canapa, da un obiettore di coscienza che spara siringhe soporifere. Poi è la volta di Portland, dove le ragazze son fuori di testa più che mai. L’uomo e l’animale – un pochino placato ma sempre imprevedibile – scroccano una notte in un albergo di lusso: nessuno osa negare una stanza gratis a due veterani. Purtroppo l’albergo è frequentato da arabi, e Lulù fa il suo lavoro: strappa il guinzaglio e aggredisce. Channing Tatum è bravo, e la sceneggiatura del co-regista Reid Carolin molto originale su un tema che non lo sarebbe. (Mariarosa Mancuso, Il Foglio, 14.05.12)




MERCOLEDÌ 25 MAGGIO: 21.00
GIOVEDÌ 26 MAGGIO: 21.00
VENERDÌ 27 MAGGIO: 18.45
Classificazione MiC: 6+

Nella periferia di N’djamena in Ciad, Amina vive sola con la sua unica figlia quindicenne, Maria. Amina lavora duro, smontando pneumatici da cui estrae un filo metallico che ricicla intrecciando cestini. Panieri artigianali che poi vende per strada. Il suo mondo, già fragile – Amina è stata una ragazza madre, che ha rifiutato di piegarsi alle convenzioni sociali ed è stata allontanata dalla sua stessa famiglia –, crolla il giorno in cui scopre che sua figlia è incinta. La ragazzina, costretta a lasciare la scuola vista la sua condizione, non vuole portare avanti la gravidanza. In un Paese in cui l’aborto non è condannato solo dalla religione, ma anche dalla legge, Amina si ritrova a dover affrontare una battaglia che sembra persa fin dall’inizio...

 


 

VENERDÌ 27 MAGGIO: 21.00
SABATO 28 MAGGIO: 18.30, 21.00
DOMENICA 29 MAGGIO: 17.30


Classificazione MiC:
THE LOST CITY (The Lost City) di Adam e Aaron Nee. Con Sandra Bullock, Channing Tatum, Daniel Radcliffe, Brad Pitt. Azione, 112 min. US 2022. [Eagle Pictures, 21.04.22]

Divertente avventura che vede nel cast anche Brad Pitt
Loretta Sage (Sandra Bullock), solitaria scrittrice di successo, ha trascorso la sua carriera scrivendo popolari romanzi d’amore e di avventure ambientati in luoghi esotici. Il protagonista dei suoi racconti è il bellissimo modello di copertina Alan (Channing Tatum), che nelle pagine di questi libri incarna l’eroe “Dash”. Mentre è in tour per promuovere il suo nuovo libro con Alan, Loretta viene rapita da un eccentrico miliardario (Daniel Radcliffe) convinto che lei possa condurlo al tesoro dell’antica città perduta, descritta così bene nel suo romanzo. Alan, spinto dalla voglia di dimostrare a tutti che può essere un eroe anche nella vita reale, si mette in viaggio per salvarla. Coinvolta in un’epica avventura nella giungla, l’improbabile coppia sarà costretta ad andare d’accordo per sopravvivere, ma soprattutto per trovare l’antico tesoro prima che sia perso per sempre.





 

DOMENICA 29 MAGGIO: 21.00
LUNEDÌ 30 MAGGIO: 21.00
MARTEDÌ 31 MAGGIO: 21.00

Classificazione MiC: 6+

"Curioso ritratto del mondo degli attori, dei registi e dei rapporti che intercorrono fra di loro."

 


VENERDÌ 3 GIUGNO: 21.00

Proiezione alla presenza del regista, Stefano Giacomuzzi, e del protagonista, Alfeo "Cocco" Carnelutti.

 


 

 

PDF del programma completo di maggio


 


Programmazione a cura della Cineteca del Friuli in collaborazione con il CEC di Udine